Abbiamo già visto i tavoli ovali, una soluzione originale per la zona living o per la sala da pranzo, e i tavoli rettangolari allungabili da esterno, ideali per organizzare pranzi e cene con parenti e amici. Adesso è arrivato il momento di scoprire il tavolo rotondo di design: un complemento dall’eleganza senza tempo, un ponte fra il classico e il moderno.

Le caratteristiche del tavolo rotondo

La forma rotonda è forse la più classica per un tavolo, la più antica ed elegante. Questo complemento a metà strada tra il passato e il presente, dove una forma così classica viene rivisitata con un design, con dei materiali e con uno stile decisamente più moderni, si inserisce alla perfezione in soggiorno e in sala da pranzo. Come per il tavolo ovale, anche in questo caso l’assenza di spigoli permette un accesso fluido da diverse posizioni, la forma assicura e facilita la conversazione e il rapporto diretto tra i conviviali. Si può inoltre affermare che il tavolo rotondo occupa meno spazio di quello quadrato, ma allo stesso tempo ha meno posti a disposizione ed è quindi meno indicato per chi è solito avere molti ospiti.

5 tavoli rotondi di design

  • Tavolo Rondò. La piana è realizzata in vetro trasparente, mentre le gambe sono in metallo cromato. Questi materiali conferiscono eleganza e modernità al complemento, mentre all’ambiente regalano luminosità, freschezza e ariosità. Inoltre, grazie al suo design, si adatta perfettamente a qualsiasi stile d’arredo. Può essere utilizzato sia come tavolo da pranzo che come tavolo di servizio – nonché come complemento d’arredo – in soggiorno.
  • Tavolo Chandra. La Stones regala un’altra grande perla del design con questo meraviglioso tavolo rotondo realizzato in legno di mango con finitura graywash. La forma e il materiale richiamano uno stile classico, mentre il suo design originale e le gambe intagliate ognuna in modo differente dall’altra, sono decisamente attuali e moderni. Le gambe asimmetriche, inoltre, vivacizzano l’ambiente in modo raffinato.
  • Tavolo Alexander. Altra chicca della Stones è il tavolo Alexander. Anch’esso realizzato in legno, questa volta di frassino, ha un gusto classico ma sempre originale. Essendo allungabile vi consente di ospitare amici e parenti senza problemi di spazio: l’allunga si ripone sotto la piana a scomparsa e si tira fuori solamente all’occorrenza, senza occupare spazio inutilmente. Le gambe tornite richiamano lo stile dell’arte povera, mentre il piano tondeggiante alleggerisce l’insieme.
  • Tavolo TTK06. I tavoli rotondi si inseriscono alla perfezione anche all’esterno. Questo è il caso del tavolo TTK06 appartenente alla linea Catering. È realizzato in polietilene espanso ed è un tavolo pieghevole. Un’ottima soluzione salvaspazio da aprire solamente all’occorrenza e da riporre quando non serve, così da non occupare spazio.
  • Tavolo Contract. Sempre per l’esterno, il tavolo Contract. È realizzato in alluminio e acciaio che gli assicurano resistenza e stabilità. Il diametro di 60 cm lo rende il complemento perfetto per un balcone o un terrazzo dalle piccole dimensioni, ma che allo stesso tempo è perfettamente in grado di accogliere due persone per una colazione all’aperto.

Nella categoria apposita del sito di Duzzle troverete un’ampia gamma di tavoli da interno e da esterno di ogni forma, colore, materiale, tipologia, stile e dimensione, per soddisfare le esigenze di spazio e di gusti di tutti!