Con le belle giornate di sole è molto piacevole trascorrere del tempo all’aria aperta. Chi ha la fortuna di avere a disposizione una zona outdoor nella propria abitazione, deve cercare di organizzarla e arredarla in modo da sfruttarne al massimo le potenzialità. Alcune tipologie di balconi sono sicuramente più complicate di altre da arredare, a causa delle dimensioni ridotte o delle forme irregolari. Tuttavia, ci sono numerose soluzioni per arredare e trasformare anche uno dei terrazzi apparentemente più ostili: il balcone stretto e lungo.

Balcone piccolo? Non temete! Ecco come arredarne uno stretto e lungo

Il vostro obiettivo è quello di trovare soluzioni che rendano questo spazio funzionale, pratico e allo stesso tempo bello da vedere? Allora prendete spunto dai nostri suggerimenti e divertitevi ad arredare il vostro terrazzo con intelligenza e stile. Ecco alcune idee perfette per un balcone stretto e lungo:

  1. Tavoli e sedie. Cosa non può assolutamente mancare in un balcone? Ovviamente un tavolino con almeno due sedie! Il tavolo da ringhiera firmato Mobili Giardino vi permetterà di non rinunciare a un piacevole pasto all’aria aperta. È realizzato in ferro colorato di bianco, è resistente agli agenti atmosferici ed è creato appositamente per gli spazi stretti: grazie ai ganci di cui è dotato, si può all’occorrenza agganciare al davanzale della finestra occupando pochissimo spazio, per poi essere chiuso quando non serve.
  2. Divanetto. Per trasformare il terrazzo in un luogo magico in cui rilassarsi e godersi il panorama, vi basterà inserire un piccolo divanetto, basso e leggero, lungo il lato corto. In questo modo riuscirete ad ottimizzare al massimo gli spazi e a creare un’area relax senza intralciare troppo. Ideale per questo scopo è il divano sacco Sofa Seat Blu firmato Duzzle: un divanetto a due posti da esterno, morbido, soffice e rivestito da una cover sfoderabile e lavabile.
  3. Piante. Le piante riescono ad arredare e a impreziosire ogni ambiente: rappresentano dunque un’idea intelligente per arricchire la componente estetica del vostro balcone stretto e lungo. L’ideale è optare per fioriere basse e rettangolari o di sfruttare lo spazio verticale utilizzando le fioriere pendenti, le mensole su cui poggiare i vasi o le fioriere da ringhiera: in questo modo non ridurrete lo spazio calpestabile e non eliminerete la possibilità di inserire anche un tavolino o un divanetto.
  4. Illuminazione. Il tocco finale? L’illuminazione! Trasformerà il balcone in un ambiente romantico, accogliente e intimo. Le soluzioni sono davvero tante, ecco alcuni esempi: la catena di 10 lanternine solari da balcone, la ghirlanda luminosa diamante 20 sfere, le lanternine solari a forma di farfalla.