Abbiamo già visto quali colori scegliere per le pareti di casa e quanto questi influiscano sull’arredamento, definendo l’aspetto finale di un’abitazione, influendo sulla luminosità, sull’accoglienza, sull’atmosfera creata, sullo stile e sull’eleganza di ogni ambiente. Adesso vediamo quali colori scegliere per la camera da letto, a seconda dello stile scelto e della dimensione della stanza.

Camera da letto classica     

Desiderate una camera da letto caratterizzata dall’eleganza e dalla raffinatezza dello stile classico? Volete ricreare un’atmosfera romantica e sognante? I colori più adatti per voi allora sono sicuramente il bianco, il beige in tutte le sue declinazioni, dalle nuance più chiare a quelle più scure, l’azzurro, il rosa antico e il tortora.

Camera da letto moderna

Se, invece, desiderate una camera da letto moderna, potrete sbizzarrirvi di più nella scelta dei colori: dalle più eleganti gradazioni delle tonalità neutre al grigio, dal marrone a nuance più vivaci come il bordeaux, il verde o il blu.

Camera da letto in stile mediterraneo

Lo stile mediterraneo non può che richiedere i colori tipici del mare, dell’acqua e del cielo! Il bianco, il blu in tutte le sue sfumature, l’ocra, il verde, ma anche quelli che richiamano la natura e la terra, come il giallo e il marrone. Scegliete dunque tonalità che trasmettono relax, serenità e accoglienza, nuance luminose e vive.

Camera da letto in stile scandinavo

Linee pulite e sapore vagamente retrò, tanto legno, pochi elementi ed essenziali, un debole per le geometrie: ecco le caratteristiche dello stile nordico. E per quanto riguarda i colori? Il bianco, il color miele del legno, il verde delle piante, le tonalità neutre come il beige e il grigio, il tortora, il rosa, l’azzurro, l’arancione, il pesca, il giallo e il corallo.

Camera da letto in stile industrial

Il ferro, il vetro, l’alluminio, l’acciaio, la latta e in generale i materiali metallici sono sicuramente quelli più utilizzati per l’arredamento in stile industriale. Di conseguenza, vi è una predominanza dei colori spenti, del grigio e del nero, a volte abbinati al beige e al bianco per regalare un po’ di luminosità alla camera.

Camera da letto in stile shabby chic

Last but not least, lo stile shabby chic. Romantico, accogliente, elegante e dal sapore vintage, questo stile è ricercato e curato nei minimi dettagli e punta su colorazioni molto delicate, su nuance chiare e raffinate. Le tonalità da utilizzare per la camera da letto in questo stile sono dunque: il bianco, l’avorio, l’ècru, il beige e il grigio chiaro, le tonalità pastello (in particolar modo il rosa antico, lavanda, il giallo, il verde chiaro e l’azzurro).

 

Su Duzzle.it troverete una vasta gamma di complementi d’arredo con cui impreziosire, arredare e personalizzare la vostra camera da letto. Ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutti gli stili! Che cosa aspettate? Visitate il sito e scegliete gli elementi più indicati per voi.