La festa più attesa dell’anno si avvicina sempre di più e per chi ama muoversi d’anticipo, è arrivato il momento di iniziare a pensare all’organizzazione di questo momento speciale. Le cose da stabilire, infatti, sono davvero tante. Ad esempio: quali decorazioni comprare quest’anno per l’albero e per l’abitazione in generale, il menù, i regali per amici e parenti…ma anche l’arredamento vero e proprio della casa. In questa occasione si è soliti condividere momenti speciali. Per questo motivo, dunque, l’abitazione deve ricreare un’atmosfera accogliente, invitante e rilassante. Vediamo allora alcuni consigli su come organizzare la casa a Natale.

I complementi d’arredo indispensabili

Iniziamo dall’indispensabile: i complementi d’arredo necessari per garantire il massimo del comfort. In particolare, sono quattro gli elementi che non potranno di certo mancare in queste giornate speciali. Scopriamoli insieme!

  1. Il tavolo consolle allungabile o il tavolo classico

A seconda delle dimensioni dell’abitazione vi sono soluzioni differenti. Se siete alla ricerca di soluzioni salva spazio, l’idea migliore è senza dubbio il tavolo consolle allungabile. Questo complemento occupa veramente poco spazio e, solamente all’occorrenza, può essere allungato tanto da poter ospitare un numero maggiore di commensali. Dopodiché basterà richiuderlo e riporlo in un angolo per liberare centimetri preziosi.

Diverso è se non avete problemi di spazio. In tal caso andrà bene anche un tavolo classico, in vetro, in legno, in pietra, in metallo o in ceramica. Con tavolo classico intendiamo un elemento abbastanza grande che, anche quando non viene utilizzato, presenta delle dimensioni standard e non ridotte come il tavolo consolle.

tavoli consolle

  1. Le sedie per tutti 

Indispensabili tanto quanto il tavolo, poi, sono le sedie. Non solo devono essere comode (si sa, i pasti durante le feste di Natale sono soliti andare avanti per ore e ore!), ma anche esteticamente belle e in linea con il resto dell’arredamento della casa. Anche qui si può poi approfittare di alcuni escamotage per chi ha problemi di spazio. Uno di questi è la scelta di sedie pieghevoli: se solitamente non si hanno abbastanza sedie in giro per casa da poterne assicurare una per ogni invitato, basterà dotarsi di alcune sedie pieghevoli da tirare fuori solamente all’occorrenza. Sedie moderne o classiche, particolari o semplici, trasparenti o colorate, realizzate in ecopelle, in tessuto, in legno, in metallo o in plastica… Avrete davvero l’imbarazzo della scelta!

sedie

  1. Il caminetto al bioetanolo

Il caminetto non può di certo essere considerato un complemento davvero indispensabile per festeggiare il Natale nella propria abitazione. Tuttavia, la sua presenza non può che essere un plus. I camini al bioetanolo, infatti, sono dei complementi ideali per arredare la propria casa con stile, eleganza e modernità. Rappresentano una soluzione alternativa ed ecosostenibile dei classici camini, meno complessa e meno costosa, che a differenza di quest’ultimi non viene acquistata per riscaldare l’ambiente, ma principalmente per la componente estetica e per una funzione d’arredo. Inoltre, illuminano la stanza e creano un’atmosfera romantica, intima e accogliente. Ne esistono tanti modelli differenti: da muro, da pavimento, da tavolo, movibile, con la cornice, da appoggio, con forme particolari… Per soddisfare le esigenze e i gusti di tutti.

E poi… Se prima Babbo Natale scendeva dal camino per portare i doni ai più piccoli, chi lo dice che in una sua versione 2.0 non possa oggi uscire dai caminetti?!

caminetto al bioetanolo

  1. Poltrone e divani per rilassarsi 

Infine, tra i complementi necessari per organizzare al meglio la casa a Natale, non possono mancare di certo le poltrone e i divani. L’area relax è fondamentale… Soprattutto in vacanza! La possibilità di avere un comodo divano o una confortevole poltrona su cui riposarsi a pancia piena è importante. Ovviamente spazio permettendo. Anche in questo caso sono davvero infinite le soluzioni disponibili sul mercato: poltrone di design, poltrone elettriche e reclinabili, poltroncine, divani letto, divanetti, divani a due o tre posti… Non dovrete far altro che scegliere i complementi che meglio si adattano al resto dell’arredamento.

divano

Lettura consigliata: Come abbinare poltrona e divano? Tanti consigli per una zona living all’insegna della convivialità

Come organizzare il Natale in una casa piccola

Chi lo ha detto che per organizzare la cena o il pranzo di Natale si debba necessariamente avere una casa molto grande? Con un po’ di fantasia, con tanto spirito di iniziativa, con i complementi giusti e stringendosi leggermente, si potrà organizzare una serata impeccabile anche in un mini-appartamento. Ecco alcuni consigli preziosi:

  • Non esagerate con le portate del menu. Lo spazio in cucina è quello che è! Una buona idea, poi, è quella di optare per piatti che possano essere preparati in anticipo e mangiati freddi, oppure riscaldati appena prima di essere portati in tavola.
  • Dotatevi di complementi d’arredo intelligenti e salvaspazio. Il sopracitato tavolo consolle e le sedie pieghevoli, ad esempio, una volta utilizzati possono essere chiusi e riposti, andando così a liberare una grande quantità di spazio.
  • Organizzate una cena a buffet. Un’idea senza dubbio anticonvenzionale e moderna, ma che vi sarà di grande aiuto per un pranzo o una cena in una casa dalle dimensioni ridotte. Disponete dunque una tavolata di piatti caldi e freddi e lasciate che ci si serva da soli e che si mangi in piedi, sul divano, su sacchi e pouf, sulle poltrone o sulle sedie sparse per casa.
  • Ordinate l’ambiente ed eliminate il superfluo. Un’altra buona idea è quella di liberare più spazio possibile, così da avere abbastanza spazio per mangiare comodamente. Come? Mettete in ordine le varie camere della casa, eliminate cianfrusaglie e soprammobili di intralcio e spostate i piccoli mobili in una stanza inutilizzata, come ad esempio la camera da letto o anche il terrazzo.