Testo:

Come per le altre stanze della casa, anche per il bagno è altrettanto importante e indispensabile scegliere la corretta illuminazione. Non deve essere né eccessivamente illuminato, in quanto trasmetterebbe la sensazione di freddezza e inospitalità, né eccessivamente buio, poiché sarebbe impossibile svolgerci le funzioni necessarie. Dunque, scopriamo come illuminare il bagno correttamente.

Come illuminare il bagno di casa

Anche in questo ambiente, dunque, è necessario utilizzare più livelli differenti di luce, gestibili autonomamente, per poter scegliere l’illuminazione migliore a seconda delle esigenze.

  • Illuminazione generale. Il primo livello di luce deve quindi prevedere un’illuminazione generale, diffusa uniformemente. Per raggiungere questo obiettivo è possibile utilizzare luci da soffitto, quindi plafoniere, applique o altre tipologie di illuminazione da parete; luci a incasso, come per esempio i faretti; lampade a sospensione con un fascio luminoso ampio.
  • Illuminazione indiretta. Con illuminazione indiretta, invece, intendiamo una soluzione dotata di regolatore, in modo da poterne stabilire l’intensità a seconda delle esigenze. Per esempio, se si dispone di una vasca, è una buona idea prevedere un’illuminazione di secondo livello che regalerà all’ambiente un aspetto romantico, intimo e rilassante. Per questo scopo l’illuminazione più indicata è quella da terra. Questo secondo livello, inoltre, rappresenta un modo per creare un’illuminazione d’accento su determinati complementi d’arredo che si vogliono valorizzare, come per esempio una mensola da incasso a parete. In questo caso, invece, sono più indicati dei faretti a LED.
  • Illuminazione funzionale. Infine, ci sono alcune zone specifiche del bagno che richiedono un’illuminazione funzionale, in particolare lo specchio e il lavabo. Così facendo si garantisce a chi utilizza questi elementi la possibilità di operare velocemente e in sicurezza. Per sopperire a questa necessità ci sono numerose soluzioni differenti, approfondite nel seguente articolo: Come illuminare lo specchio del bagno in modo funzionale: 3 consigli preziosi.

Vi potrebbe interessare anche: