Mettere in ordine e organizzare l’interno dell’armadio è molto importante per diversi motivi: primo fra tutti un armadio ordinato garantisce un buon livello di pulizia, il risultato è decisamente più gradevole da un punto di vista estetico, se il contenuto è disposto con ordine e criterio si risparmia molto tempo nel cercare le varie cose e, infine, la manutenzione degli abiti. Gli indumenti inseriti in un complemento organizzato e tenuto in ordine, infatti, non solo dureranno più a lungo, ma si riduce drasticamente il rischio che si sgualciscano e la necessità di stirarli. Ecco dunque alcuni consigli preziosi su come organizzare l’armadio guardaroba.

#1 Dividere i capi per occasione d’uso

Come prima cosa è bene suddividere i capi per occasione d’uso, così da sapere dove cercare in base all’occorrenza e alla necessità, risparmiando del tempo prezioso. Abiti da lavoro, vestiti da sera, abbigliamento da casa, per il tempo libero, da sport o da mare, dunque, andranno posizionati in comparti differenti.

#2 Dividere i capi per categoria

Dopodiché si procede con una seconda suddivisione, questa volta a seconda della categoria. È dunque il momento di dividere magliette, camicie, vestiti, gonne, pantaloni, maglioni e così via. Solitamente maglioni e magliette si ripongono piegati, mentre camice, abiti, gonne e pantaloni è bene appenderli. Se l’armadio è dotato di due livelli si può sfruttare il lato superiore – generalmente più basso – per appendere le giacche e le camicie, mentre quello inferiore – tendenzialmente più lungo e sicuramente più facile da utilizzare – può essere destinato a gonne, pantaloni e abiti.

#3 Utilizzare gli accessori giusti

Infine, l’ultimo consiglio che vi diamo è quello di approfittare di alcuni accessori, quali le cassettiere interne, i ripiani mobili, le scatole e i porta abiti. Di quest’ultimo, ad esempio, ne esistono numerose tipologie differenti a seconda del capo da appendere. Utilizzando quelli giusti, manterrete inalterata la bellezza delle forme dei vari indumenti. Le scatole, invece, sono un’ottima soluzione salvaspazio, in cui potrete inserire ad esempio gli indumenti che utilizzate di meno, come quelli da mare, oppure lenzuola, asciugamani e canovacci di riserva. Le cassettiere sono molto indicate per riporre in modo ordinato gli indumenti di intimo, ma anche le magliette. I ripiani, invece, possono accogliere diverse tipologie di indumenti.

 

Sfogliate il catalogo online e scoprite gli armadi di Duzzle!