Per chi ama l’interior design, per chi cerca la perfezione in ogni minimo dettaglio e per chi desidera arredare con stile ogni spazio della propria casa, anche i più piccoli, ecco alcuni consigli su come arredare un disimpegno. Ma iniziamo dalla  base: che cos’è il disimpegno? Stiamo parlando di un ambiente piuttosto importante: è il locale dell’abitazione che consente l’accesso alle altre aree e che dunque rappresenta una sorta di vetrina che dovrà introdurre lo stile del resto della casa. Vediamo quindi come valorizzarlo, come renderlo più accogliente e organizzato.

Come illuminare un disimpegno

Il disimpegno non è di certo un ambiente in cui solitamente ci si intrattiene a lungo. Tuttavia, come abbiamo visto, questa zona di passaggio merita la giusta cura e le giuste attenzioni. Prima di tutto, essendo una zona solitamente priva di illuminazione naturale, per renderla più accogliente e funzionale necessita di un buon impianto d’illuminazione artificiale. Come avviene anche per l’illuminazione del corridoio, è bene prevedere più punti luce e distinguere soluzioni differenti a seconda della posizione del disimpegno in casa, ossia se si trova nell’area giorno o in quella notte.

Scegliere i giusti complementi d’arredo

Altrettanto importante è non sovraccaricare gli spazi, sia per non impedire il passaggio, sia per trasmettere la sensazione di ordine e pulizia. Allo stesso tempo dovete approfittare di questo ambiente per guadagnare dei metri preziosi, unendo così estetica e funzionalità. Dunque, il nostro consiglio è di scegliere dei mobili bassi e poco ingombranti: mobiletti multiuso, mobili di design, mensole e librerie moderne e originali. Inoltre, la zona si presta molto bene ad essere arredata con specchi, quadri, stampe, pannelli decorativi, fotografie, tappeti e vasi.

Renderlo più accogliente

Infine, per renderlo più accogliente è importante fare attenzione ad altri piccoli (ma importanti) dettagli, quali la scelta di colori prediligendo tonalità chiare per farlo apparire più luminoso e arioso, e l’utilizzo di complementi d’arredo sobri, semplici e puliti.