Esistono innumerevoli soluzioni di questa tipologia di caminetti che vi consentiranno di inserirli alla perfezione sia negli ambienti moderni che in quelli più classici. Ma cosa sono i caminetti al bioetanolo? E perché è conveniente sceglierli?

Caminetti al bioetanolo: cosa sono

Le fiamme che riscaldano e illuminano l’ambiente, lo scoppiettio della legna e l’odore dell’inverno che si diffonde in tutta la casa: il camino è decisamente un accessorio dal fascino innegabile. Tuttavia, la sua istallazione è particolarmente complessa e costosa. Proprio per questo motivo, noi vi suggeriamo una soluzione alternativa ma altrettanto valida: i caminetti al bioetanolo. Come suggerisce il nome, sono alimentati a bioetanolo, ossia un alcool biologico in grado di produrre calore anche senza la presenza di una canna fumaria. È estratto dalla fermentazione di cibi ad alta concentrazione di zuccheri ed è un combustibile organico che non produce fumi tossici.

Perché scegliere i caminetti al bioetanolo

Già dalla presentazione dei caminetti al bioetanolo si evince quanto sia vantaggiosa la scelta di questi complementi. Infatti, i motivi che li rendono una validata alternativa sono davvero tanti:

  • infondono calore in tutto l’ambiente;
  • rappresentano un vero e proprio complemento d’arredo e di design, una soluzione moderna, ricercata, raffinata e ricca di stile: un dettaglio di grande fascino che valorizzerà la vostra casa;
  • rappresentano una soluzione ecosostenibile.

È chiaro come i caminetti rappresentino quindi delle vere e proprie opere d’arte contemporanea e si caratterizzino per il design particolare e innovativo. Il loro stile essenziale si adatta perfettamente a tutti gli ambienti, dai saloni più spaziosi alle camere da letto, passando per la cucina e per i bagni.

Design e stile con i camini al bioetanolo di Duzzle

Per soddisfare i gusti e le necessità di tutti ne esistono tante soluzioni differenti: da muro, da pavimento, da tavolo, movibile, con la cornice, da appoggio, con forme particolari… Se amate le tradizioni e volete indirizzarvi verso una soluzione classica, i caminetti da muro e quelli con la cornice sono l’ideale: completano la parete elegantemente, con sobrietà e delicatezza. Se cercate una soluzione salva spazio, invece, i camini da tavolo sono la variante migliore: occupano lo stesso spazio che potrebbe occupare un vaso ma trasformano l’ambiente con un dettaglio insolito e in grado di conquistare tutti. Al contrario, se avete a disposizione uno spazio ampio, potreste impreziosire l’abitazione indirizzandovi verso un caminetto da pavimento o uno dalla forma particolare, come per esempio quello a forma di botte.