Category Archive Arredamento Casa

Ambienti grandi e luminosi ricchi di dettagli: come arredare casa in stile americano

Come arredare casa in stile americano

Sognate una casa arredata come quelle che siete soliti ammirare al cinema e nelle serie tv americane? Stanze grandi, comode, luminose, super accessoriate, curate nei minimi dettagli, funzionali e dotate di ogni confort: un vero e proprio sogno, che noi vi aiuteremo realizzare! Come? Semplice: ecco alcuni consigli per arredare casa in stile americano.

#1 La cucina

La cucina è una delle stanze più importanti e utilizzate di una casa. Generalmente, nelle abitazioni americane, è spaziosa, lussuosa e luminosa, oltre che all’avanguardia dal punto di vista tecnologico. La cucina in stile americano prevede l’isola centrale; i colori dei mobili sono chiari e luminosi, mentre il pavimento è di legno e fa da contrasto; il materiale prediletto è il marmo, utilizzato sia per i ripiani dell’isola che per quelli della cucina stessa. Il frigorifero è rigorosamente a doppia anta, capiente e tecnologico; le ante dei mobili e dei pensili sono lavorate nei minimi dettagli; le finestre sono grandi e lasciano entrare molta luce naturale.

#2 Il soggiorno

Altrettanto importante è il soggiorno. È uno spazio condiviso in cui si passa del tempo insieme al resto della famiglia o agli amici, e allo stesso tempo è una stanza in cui ci si dedica ad attività rilassanti e di svago. Anche in questo ambiente tutto è curato nei minimi dettagli, per un risultato elegante e senza tempo, ma decisamente non minimale. I divani sono due, dalle linee morbide e dai colori caldi, completati da un poggiapiedi e da un tavolino basso. Una zona living arredata in stile americano non può non avere un camino! Non solo riscalda nei giorni più freddi, ma rappresenta anche un vero e proprio complemento d’arredo.

 #3 Il bagno

Il bagno? Bianco, candido, luminoso e brillante. Impreziosito da complementi d’arredo moderni e contemporanei, dalle texture laccate, dalle linee semplici e dal design essenziale. Lo specchio è grande; la vasca/doccia è ampia e dotata di protezione trasparente che da l’impressione di uno spazio ancora più grande; un vaso di fiori colorati crea un contrasto con le tonalità chiare del resto della stanza e rende l’atmosfera vitale ed energica.

#4 La camera da letto

Ancora una volta le grandi finestre che danno sul giardino rappresentano le protagoniste dell’ambiente. Il letto è maestoso ed è abbinato alla poltrona. Le pareti sono impreziosite da stampe, pannelli decorativi e fotografie, mentre le mensole e le librerie sono ricche di oggetti e complementi d’arredo.

Stile rustico: materiali e tessuti naturali, colori della terra e complementi d’arredo imperfetti

Come arredare casa in stile rustico

Questa tipologia di stile è perfetta se inserita in qualsiasi abitazione: dalla casa in montagna al loft in centro città. L’importante è adattarlo al meglio, con gusto e stile, senza sbagliare ed esagerare. Riesce a rendere l’ambiente accogliente, caldo e affascinante, senza dover rinunciare all’aspetto più elegante e raffinato. Come arredare casa in stile rustico? Ecco le caratteristiche stanza per stanza.

Come arredare casa in stile rustico: le regole generali

  • Materiali naturali: legno, vimini, ferro, pietra e vetro;
  • Tessuti naturali: lino, cotone e lana;
  • Colori tenui: toni pastello, colori della terra, nuance del beige, del crema e del bianco;
  • Complementi d’arredo rovinati, imperfetti, vissuti, dal sapore vintage;
  • Arredare con le piante: piantine, fiori, piante grasse.

Stile rustico in soggiorno

Arredate l’ambiente con vasi in ferro o in vetro, con lampadari e mobili in legno dal sapore vintage. Divertitevi nel creare soluzioni fai-da-te originali e personalizzate: ad esempio, aiutandovi con i pallet di legno potrete realizzare una libreria a tutta parete, un tavolino da caffè, un comodino porta riviste e tante altre idee.

Stile rustico in cucina

Mobili nelle differenti gradazioni del marrone, antichi utensili come complementi d’arredo, legno come elemento principe e stile country che caratterizza l’intera stanza. Utilizzate cestini in vimini per la frutta e la verdura, lasciate i taglieri in legno in bella vista, così come le posate dai toni vintage, attrezzatevi di ciotole ricche di carattere come la ciotola rustica bassa.

Stile rustico in camera da letto

Arredate con i cuscini per dare calore e comfort, utilizzate mobili semplici nei toni del marrone, disponete un tappeto di lana ai piedi del letto, scegliete la cassettiera in legno invecchiato multicolor per regalare dinamicità e vivacità all’ambiente. Un tocco di classe in pieno stile rustico? Lasciate le travi del soffitto a vista.

Stile rustico in bagno

Per quanto riguarda l’arredamento del bagno dovrete cercare di rimanere minimalisti, senza rinunciare però a quei complementi d’arredo immancabili: selezionate decori e cornici in legno, mobiletti vintage e piante da bagno. Scegliete con cura anche i sanitari, il porta sapone e il porta spazzolini.

 

Scoprite il mondo di Duzzle.it: troverete online numerosi complementi d’arredo in linea con quelli che sono i capisaldi dello stile rustico. Regalate alla vostra abitazione carattere e unicità, con elementi dal sapore vintage e dall’aria vissuta.

Caratteristiche, must have e prerogative dello stile classico: come arredare casa in questo stile

Come arredare casa in stile classico

Eleganza, tradizione, ricercatezza e classe: queste le caratteristiche di un ambiente dallo stile classico. Se ai più moderni stili come l’industriale, l’urban chic, il nordico, lo shabby chic, l’urban jungle, l’etnico e il moderno, preferite un arredamento più tradizionale e senza tempo, ecco alcuni consigli su come arredare la vostra casa in stile classico.

Lo stile classico: le caratteristiche della tradizione

Lo stile classico è caratterizzato da tratti sobri, estremamente raffinati, eleganti e di classe. Essenziale, pulito e lineare: equilibrio e armonia sono le parole chiave di questa tipologia di arredamento, che dovrà regalare carattere all’abitazione, ma senza mai risultare ridondante o eccessivo. Lo stile classico è un trend che non passa mai di moda ed è adatto sia ad ambienti di grandi dimensioni che di piccole.

I must have dello stile classico

Tra i must have imprescindibili di un arredamento classico vi sono senza dubbio i mobili dallo stile retrò, che trasmettono ospitalità e calore; la forte presenza del legno nei complementi; i divani imbottiti; le forme bombate e le linee morbide e sinuose. Non possono poi mancare le vetrinette che custodiscono l’argenteria o altri elementi di pregio, quali complementi d’arredo in cristallo, in oro, in argento o in legno, come i preziosi intarsi.

Per quanto riguarda l’illuminazione, i lampadari sono in cristallo, le abat-jour sono completate da paralumi in tessuti pregiati e le lampade da parete sono rifinite in ogni dettaglio. La tradizione non può di certo mancare neanche nella scelta delle tende, rigorosamente ricamate, in seta o in velluto. Anche in cucina il materiale che predomina è il legno, magari laccato in bianco. Arricchite poi gli spazi con cornici e specchi ricchi di dettagli.

Quali colori prediligere per un arredamento in stile classico

Per la scelta dei colori in cucina, in soggiorno e in bagno, sia negli arredi che nelle pareti, prediligete le tonalità chiare come l’avorio, il rosa antico, il bianco e lo champagne: infondono eleganza e semplicità. Per quanto riguarda i pavimenti, invece, i toni più indicati sono quelli del marrone, o, ancora una volta, le diverse gradazioni dell’avorio, mentre il materiale è decisamente il marmo.

 

Scoprite le numerose soluzioni offerte da Duzzle.it: tanti complementi d’arredo per ogni gusto sono pronti per impreziosire e personalizzare la vostra casa, stanza dopo stanza.

1 2 12