Ambienti grandi e luminosi ricchi di dettagli: come arredare casa in stile americano

Come arredare casa in stile americano

Sognate una casa arredata come quelle che siete soliti ammirare al cinema e nelle serie tv americane? Stanze grandi, comode, luminose, super accessoriate, curate nei minimi dettagli, funzionali e dotate di ogni confort: un vero e proprio sogno, che noi vi aiuteremo realizzare! Come? Semplice: ecco alcuni consigli per arredare casa in stile americano.

#1 La cucina

La cucina è una delle stanze più importanti e utilizzate di una casa. Generalmente, nelle abitazioni americane, è spaziosa, lussuosa e luminosa, oltre che all’avanguardia dal punto di vista tecnologico. La cucina in stile americano prevede l’isola centrale; i colori dei mobili sono chiari e luminosi, mentre il pavimento è di legno e fa da contrasto; il materiale prediletto è il marmo, utilizzato sia per i ripiani dell’isola che per quelli della cucina stessa. Il frigorifero è rigorosamente a doppia anta, capiente e tecnologico; le ante dei mobili e dei pensili sono lavorate nei minimi dettagli; le finestre sono grandi e lasciano entrare molta luce naturale.

#2 Il soggiorno

Altrettanto importante è il soggiorno. È uno spazio condiviso in cui si passa del tempo insieme al resto della famiglia o agli amici, e allo stesso tempo è una stanza in cui ci si dedica ad attività rilassanti e di svago. Anche in questo ambiente tutto è curato nei minimi dettagli, per un risultato elegante e senza tempo, ma decisamente non minimale. I divani sono due, dalle linee morbide e dai colori caldi, completati da un poggiapiedi e da un tavolino basso. Una zona living arredata in stile americano non può non avere un camino! Non solo riscalda nei giorni più freddi, ma rappresenta anche un vero e proprio complemento d’arredo.

 #3 Il bagno

Il bagno? Bianco, candido, luminoso e brillante. Impreziosito da complementi d’arredo moderni e contemporanei, dalle texture laccate, dalle linee semplici e dal design essenziale. Lo specchio è grande; la vasca/doccia è ampia e dotata di protezione trasparente che da l’impressione di uno spazio ancora più grande; un vaso di fiori colorati crea un contrasto con le tonalità chiare del resto della stanza e rende l’atmosfera vitale ed energica.

#4 La camera da letto

Ancora una volta le grandi finestre che danno sul giardino rappresentano le protagoniste dell’ambiente. Il letto è maestoso ed è abbinato alla poltrona. Le pareti sono impreziosite da stampe, pannelli decorativi e fotografie, mentre le mensole e le librerie sono ricche di oggetti e complementi d’arredo.

Come sfruttare la zona outdoor della casa con gazebo e ombrelloni da giardino

Gazebo e ombrelloni da giardino

Chi ha la fortuna di avere un balcone o un giardino deve sfruttare al massimo quest’area outdoor della casa. Creare spazi confortevoli e accoglienti in cui trascorrere del tempo con gli amici e i parenti, in totale relax e divertimento, è molto semplice grazie ai complementi d’arredo per esterno di Duzzle. È disponibile una vasta gamma di gazebo e ombrelloni da giardino per soddisfare gusti ed esigenze di tutti, dalle forme e dalle dimensioni differenti, oltre che dalle numerose colorazioni da abbinare al resto del salotto all’aperto.

Tutti i vantaggi dei gazebo e degli ombrelloni nella zona outdoor

Gli ombrelloni e i gazebo, oltre ad arredare con stile e gusto il giardino o il balcone di un’abitazione, proteggono efficacemente dal sole e dal vento.  Creano spazi arieggiati in mezzo al verde che danno vita a un universo privato all’interno del quale dedicarsi ai propri hobby di maggior interesse: la musica, la lettura, la pittura, il bricolage o il semplice riposo.

Vi consentiranno di organizzare deliziosi pranzi all’aperto, grigliate homemade profumate e gustose (scoprite i barbecue da giardino online), per sfruttare al massimo le prerogative di questo spazio outdoor. Inoltre, se abbinati ai tavoli e alle sedie da esterno, trasformeranno il giardino in un vero e proprio salottino, accogliente e curato nei minimi dettagli, dall’aspetto elegante, raffinato e impeccabile.

Gazebo e ombrelloni online su Duzzle.it

Ecco alcuni complementi d’arredo da esterno imperdibili, tra ombrelloni e gazebo, disponibili online su Duzzle.it.

  • Ombrellone da giardino quadrato. Il fusto è in alluminio color antracite, con manovella e base a croce, e la tela è in poliestere color ecrù, con volante e antivento. Semplice, elegante ed estremamente comodo.
  • Gazebo in ferro. Ampio e spazioso gazebo quadrato, 3m x 3m, dalla struttura in ferro antracite e dalla copertura in poliestere resinato color sabbia, con antivento, tende laterali e tende mosquito color ecrù. Una vera e propria stanza all’aria aperta.
  • Ombrellone quadrato con Led. Ciò che contraddistingue questo meraviglioso ombrellone da giardino è l’illuminazione: sulle stecche della tela sono presenti dei faretti Led che, insieme a quello centrale più grande, vi consentiranno di approfittare della zona outdoor anche di sera. I faretti, inoltre, sono alimentati da un pannello solare.

Come illuminare lo specchio del bagno in modo funzionale: 3 consigli preziosi

Come illuminare lo specchio del bagno

Lo specchio rappresenta uno degli elementi più importanti da prendere in considerazione quando si deve scegliere l’illuminazione in bagno: la corretta illuminazione di questo elemento, infatti, influenzerà sia l’estetica dell’ambiente che la sua stessa funzionalità. Stiamo parlando di una zona della casa estremamente importante, che svolge una duplice funzione: da un lato quella di sopperire a dei bisogni fisiologici, dall’altra quella della ricerca di momenti di relax. È proprio per questo motivo che la luce in questa stanza deve prevedere una doppia soluzione, più soffusa o più intensa a seconda dell’occasione. Scopriamo dunque come illuminare lo specchio del bagno correttamente.

Come illuminare lo specchio del bagno

Data la funzione svolta dallo specchio del bagno, utilizzato quotidianamente e principalmente per la cura della persona (dall’applicazione del make-up al radersi la barba, ad esempio), è chiara la necessità di un’illuminazione ottimale, intensa e funzionale in questa zona specifica della stanza. Vi presentiamo le tre soluzioni migliori per sopperire a questa esigenza.

#1 Illuminazione integrata

È possibile scegliere degli specchi già dotati di luce integrata nella struttura. Questa soluzione è molto apprezzata in quanto non si creano delle zone di ombra sul volto ma, al contrario, esso sarà colpito da un flusso luminoso emesso da più sorgenti e su più direzioni. Le soluzioni sono diverse: la luce può essere prodotta da due lampade posizionate una sul lato superiore e una su quello inferiore dello specchio (come nello specchio retroilluminato Opera); da due lampade posizionate una sul lato destro e una su quello sinistro (come nello specchio retroilluminato Aiko); o infine, da una cornice di lampadine che ricopre tutto il perimetro dell’elemento.

#2 Illuminazione laterale

Se non avete a disposizione uno specchio dotato di luce integrata, le applique rappresentano una soluzione alternativa ideale. Potrete applicare le fonti di luce ai due lati dell’elemento, in modo tale da illuminare la superficie senza che si creino le fastidiose ombre sopracitate.

#3 Illuminazione superiore

Ancora una volta, se non avete scelto un complemento già dotato di luce integrata, potrete istallare un’unica e potente fonte luminosa nella parte superiore dello specchio. Una lampada da muro che direzioni la luce verso il basso, illuminando lo specchio senza però essere puntata ad altezza occhi. Ne esistono numerose varianti differenti, di ogni forma, e colore. Alcuni esempi? La lampada applique nera firmata Stones e la lampada applique Datia firmata Twist Design.

1 7 8 9 39