Tag Archive arredamenti per casa

Consigli e idee per scegliere i tavolini da salotto

tavolini da salotto

Bello e comodo

Il tavolino da salotto e solitamente uno degli ultimi elementi che si comprano quando si arreda casa, ma non per questo è meno importante. La prima regola, infatti, nel scegliere il tavolino da salotto, è di prendere uno che sia in linea con il resto dell’arredamento: se i vostri mobili sono moderni, ad esempio, il tavolino dovrà essere minimalista, ma non basta questo.

Caratteristiche dei tavolini da salotto

La prima cosa da guardare in un tavolino da salotto è la praticità: si può ad esempio optare per un modello che abbia delle rotelle. In questo caso, infatti, si potrà mettere e spostare a seconda delle situazioni, in modo facile e veloce. Se invece sfruttate in ogni occasione il tavolino, un modello fisso potrebbe fare al vostro caso. Altro parametro è la resistenza: signori uomini, non prendiamoci in giro, quando siete da soli in casa e la vostra partner non vi può vedere, i vostri piedi si appoggiano costantemente sul tavolino. Per evitare danni, quindi, l’ideale è un modello che sia facile da pulire e molto resistente: il legno e il multistrato sono le soluzioni preferibili, il vetro un po’ meno.

Pieno di accessori

Il tavolino perfetto è quello multifunzione: un modello che abbia sul fondo dei cassetti può rivelarsi molto utile per riporre, ad esempio, il telecomando della televisione. Per quel che riguarda le misure del tavolino, infine, ricordate sempre che la norma prevede una distanza dal divano di almeno 20 cm, in modo da poter mettere le gambe senza problemi, e la stessa misura deve essere lasciata dalla parete attrezzata, dov’è posta la televisione. Per quel che concerne l’altezza,i tavolini da salotto ideali sono quelli che vantano lo stesso livello della seduta del divano, o leggermente più basso.

Specchiere per bagno: accessorio luminosi e funzionali

specchiere per bagno

Che cosa sono le specchiere per il bagno?

Le specchiere sono senza dubbio un complemento d’arredo che non può mancare all’interno della sala da bagno. Perfette da inserire sul lavabo, le specchiere decorano l’ambiente e completano l’arredamento con un tocco di stile. Lo specchio, nello specifico, dà luce all’ambiente e contribuisce a dare un’idea di spazio: queste peculiarità rendono le specchiere particolarmente utili nei bagni piccoli e poco luminosi. Gli specchi, in ogni caso, vengono inseriti anche all’interno di sale da bagno particolarmente spaziose e ariose. In quest’ultimo caso, è possibile scegliere specchi più grandi ed elaborati dal punto di vista del design.

Quale specchiera scegliere per il proprio bagno?

Dagli specchi incassati nel muro a quelli completi di mobiletto, le soluzioni da prendere in considerazione sono tantissime. Una delle più popolari è rappresentata dagli specchi completi di scaffali dove riporre profumi e altri oggetti: questo complemento d’arredo, infatti, decora la parete e consente di coniugare la praticità dello specchio con lo stile sempre di successo delle mensole. Gli specchi con contenitore, invece, rappresentano la soluzione migliore per chi vuole sfruttare al meglio lo spazio a disposizione. In base alle specifiche esigenze, perciò, ognuno può scegliere la specchiera da bagno che ritiene più adatta a impreziosire l’ambiente con stile e sobrietà.

Specchiere per bagno dallo stile classico o moderno

Tra le specchiere per bagno, non mancano modelli dallo stile innovativo e all’avanguardia. È questo il caso degli specchi dal design essenziale, completati esclusivamente con un faretto che contribuisce a illuminare l’ambiente. Tra gli specchi dal design più classico e tradizionale, invece, spiccano quelli combinati con un pensile in legno; in questo caso si possono scegliere finiture di tanti colori diversi in base all’effetto che si vuole ottenere per la propria sala da bagno.

Sacchi poltrona: una soluzione d’arredo comoda e di design

sacchi poltrona

Che cosa sono i sacchi poltrona?

I sacchi poltrona rappresentano un complemento d’arredo dallo stile originale e giovanile. Comodi e colorati, questi enormi pouf possono essere inseriti in tanti ambienti diversi della casa. I sacchi sono senza dubbio perfetti per la camera da letto, in particolar modo per la cameretta dei più piccoli. Una poltrona morbida, infatti, è la soluzione ideale per godersi il meritato relax lasciandosi avvolgere dalla struttura flessibile della poltrona stessa. I sacchi, inoltre, sono disponibili in tantissimi colori e dimensioni diverse: questa peculiarità consente di individuare subito il modello più adatto al proprio appartamento.

Perché scegliere una poltrona a sacco?

Rispetto ai tradizionali divani e alle classiche sedie, i pouf costituiscono senza dubbio una soluzione sbarazzina e di grande successo. Colori vivaci e briosi illuminano l’ambiente e lo trasformano con un dettaglio di grande fascino. Chi non ha molto spazio a disposizione ma non vuole rinunciare a una comoda poltrona può optare senza dubbio per un sacco; meno ingombranti dei divani, i pouf possono essere comodamente spostati da una parte all’altra della stanza in base alle esigenze del momento. Anche per quanto riguarda i colori, le poltrone a sacco assicurano la massima varietà e libertà di scelta.

Che caratteristiche hanno le poltrone sacco?

Accanto alle immancabili poltrone a tinta unita, sono disponibili sacchi dal design più insolito e originale. I motivi floreali, ad esempio, rappresentano una soluzione ideale per chi ama le fantasie vivaci ma delicate. All’interno di un contesto semplice e sobrio, in particolar modo, le poltrone a fantasia consentono di vivacizzare l’atmosfera con un dettaglio di grande fascino. Per quanto riguarda le dimensioni e la forma, sono disponibili pouf più o meno grandi in tante versioni differenti, da quelle più geometriche a quelle più originali.

1 2 3