Che cosa sono le lampade a sospensione?

Perfette da appendere in tutte le stanze della casa, le lampade a sospensione sono un dettaglio ricercato che può rivoluzionare l’arredamento in maniera sorprendente. Le lampade sospese, nello specifico, riescono a coniugare l’eleganza delle linee sobrie ed essenziali con lo stile contemporaneo di un design mai banale. Questi complementi d’arredo, quindi, costituiscono una valida alternativa ai classici lampadari o alle semplici plafoniere; lo stile ricercato delle lampade a sospensione, infatti, consente di impreziosire l’ambiente e di creare un’atmosfera sempre piacevole e accogliente.

In quale ambiente inserire una lampada a sospensione?

Le lampade sospese possono essere inserite in qualsiasi ambiente dell’appartamento, dalla zona giorno alla zona notte. In buona parte dei casi, tuttavia, le lampade sospese vengono scelte per la zona living e, in particolar modo, per la cucina e per il soggiorno. Una serie di tre o quattro lampade a sospensione, ad esempio, può essere disposta in corrispondenza del lungo tavolo della sala oppure sul piano da colazione della cucina. Questi oggetti d’arredo, in altre parole, non si limitano a illuminare l’ambiente ma lo trasformano e lo completano con dettagli di grande fascino.

Quale lampada a sospensione scegliere?

Le lampade a sospensione lasciano libero spazio alla fantasia dei designer che propongono ogni giorno modelli nuovi e accattivanti. È questo il caso delle lampade sospese in stile vintage che richiamano atmosfere da primo Novecento: questo esclusivo complemento d’arredo può essere inserito in un ambiente classico per valorizzarlo con originalità. Molto diffuse sono anche le lampade moderne, disponibili in tanti colori vivaci come il giallo e il rosso. Dalle classiche forme geometriche a quelle floreali, dalle linee essenziali ai motivi più elaborati, non mancano lampade a sospensione in grado di soddisfare i gusti di tutti.