Monthly Archive dicembre 2018

Come scegliere l’illuminazione in casa: la luce giusta stanza per stanza

Come scegliere l’illuminazione in casa

L’illuminazione è uno degli elementi fondamentali della casa, sia per l’indispensabile funzionalità che svolge, sia perché è sempre di più considerata come un vero e proprio complemento d’arredo, in grado di arricchire e valorizzare ogni stanza. Grazie alle infinite soluzioni offerte dai designer di tutto il mondo, esistono oggi numerose possibilità differenti per illuminare un ambiente, adatte a ogni esigenza di stile e di gusto personale. Ecco dunque dei preziosi consigli su come scegliere l’illuminazione in casa, stanza per stanza.

Come scegliere l’illuminazione in casa a seconda della stanza

L’illuminazione degli interni, se effettuata correttamente, rende la casa più accogliente, più spaziosa e più bella, creando le migliori condizioni di luce. Ogni stanza ha però delle necessità specifiche e non sempre è semplice stabilire qual è la migliore tipologia di illuminazione per una determinata area della casa. Vediamo, dunque, come valorizzare ogni zona dell’abitazione con l’illuminazione adatta.

#1 Come illuminare la cucina

In questa zona più che mai, la componente estetica deve conciliare con quella funzionale, fondamentale in un’area molto utilizzata come la cucina. Le luci, dunque, non devono essere né troppo forti né troppo deboli, per evitare il rischio di falsare i colori e per consentirvi di vedere correttamente ciò che si fa’.

#2 Come illuminare il soggiorno

In soggiorno l’illuminazione ha un ruolo molto importante: deve creare un ambiente rilassante e accogliente. È dunque preferibile scegliere una luce calda e predisporre punti luce differenti, per evidenziare alcune zone piuttosto che altre. Inoltre, per favorire la vista della televisione, la soluzione ideale è rappresentata dall’illuminazione da terra, con accessori dall’intensità regolabile a seconda della necessità.

#3 Come illuminare il bagno

In bagno la luce deve essere diffusa, così da ottenere un’illuminazione completa e generale. Tuttavia, un’attenzione particolare deve essere riservata per la zona dello specchio, per facilitare le operazioni di cura della persona. L’ideale è dunque un’illuminazione da muro, con un elemento posizionato al di sopra dello specchio.

#4 Come illuminare la camera da letto

Anche la camera da letto prevede due illuminazioni differenti: una luce molto forte e diffusa, solitamente generata da un lampadario, e una luce più intima e rilassante, generata da elementi da tavolo disposti sui comodini o accanto al letto, per creare dei punti luce specifici.

#5 Come illuminare l’openspace

Sempre più spesso nelle case moderne non vi è una stanza dedicata esclusivamente alla cucina, che si integra al soggiorno in un openspace. Anche in questo caso il tavolo da pranzo deve essere illuminato in maniera adeguata e la soluzione migliore è rappresentata da una o più lampade a sospensione che illuminano in modo diretto le zone interessate. La luce non deve essere troppo forte, ma deve creare un ambiente intimo e integrarsi con l’ambiente multifunzionale.

 

Su duzzle.it il catalogo per l’illuminazione è molto ampio e variegato, proprio con l’obiettivo di soddisfare e accontentare tutti i clienti. Vogliamo offrire loro la possibilità di scegliere dei complementi d’arredo unici e personalizzati, per rispondere al meglio ai loro gusti e allo stile dell’intera casa.

Arredare la casa con gli specchi: come unire la funzionalità al design

Come arredare la casa con gli specchi

Gli specchi non sono solamente degli accessori funzionali e indispensabili: se scelto e disposto correttamente, uno specchio diventa un articolo di design in grado di arricchire e arredare la casa, un complemento d’arredo che regala un tocco di luce a un angolo altrimenti trascurato. Ecco, dunque, come arredare la casa con gli specchi.

Specchi come complemento d’arredo e di design

Gli specchi sono elementi decorativi molto versatili che trasformano la casa donandole un nuovo volto: fanno sembrare le stanze più larghe, gli spazi più profondi e l’intera abitazione più luminosa. Proprio per questo motivo, ogni stanza può essere arredata con specchi che differenzino in dimensioni, colori e forme, a seconda degli effetti che si desiderano.

Uno specchio all’ingresso rende la stanza più accogliente; uno alla fine del corridoio lo farà sembrare più lungo; un accessorio appeso o appoggiato alla parete è l’ideale per la camera da letto; un complemento grande e rettangolare in salone vi farà guadagnare metri in altezza; uno specchio posizionato davanti a una finestra, o a un’altra fonte di luce, aumenterà significativamente la luminosità della stanza. Se l’elemento scelto ha una forma geometrica ed è dotato di cornice decorativa, è perfetto sopra il divano o sui mobili, come vero e proprio complemento d’arredo e di design.

Quale forma di specchio scegliere a seconda dello stile della casa

È chiaro, dunque, come uno specchio possa trasformare l’intero appartamento e come possa essere considerato un vero e proprio elemento d’arredo. Tra le varie caratteristiche del prodotto, soprattutto una vi aiuterà a rendere questo semplice accessorio un punto focale della stanza: la forma. Scegliete la forma dello specchio a seconda dello stile della casa: quadrata per un ambiente moderno; tonda o geometrica per un tocco stravagante e dinamico; rettangolare per un look più classico ed elegante.

Sono tantissime le proposte di specchi disponibili su duzzle.it: prodotti all’avanguardia pensati per permettere una completa personalizzazione degli ambienti. Per l’ingresso, per la camera o per il bagno; in stile classico, moderno o urban… E voi, quale specchio volete per rendere unica e luminosa la vostra casa?

Complementi d’arredo natalizi: come rendere unica la casa a Natale

arredi-natalizi-per-la-casa

Le festività natalizie sono ormai alle porte e, in questo periodo più che mai, le case si riempiono di colori, profumi e allegria. Addobbi, decorazioni e complementi d’arredo ricreano l’atmosfera  magica tipica di questa festa, rimanendo però in sintonia con la propria casa e con i propri gusti: ecco alcune idee di arredi natalizi per la casa.

Addobbare la casa a Natale: fantasia, stile e allegria

Fantasia, stile e allegria sono le caratteristiche che contraddistinguono gli addobbi natalizi: tante decorazioni bellissime, che acquistano ancora più valore se fatte in casa, riempiono gli spazi delle nostre abitazioni in questo periodo di festa. Dagli stencil applicati sulle finestre che richiamano le forme più caratteristiche del Natale, alle decorazioni creative in pasta di sale; dai centrotavola homemade realizzati con elementi quali pigne, candele, agrumi e foglie, alle decorazioni naturali in legno, juta o rattan per uno stile minimal e jungle.

Non devono poi mancare ghirlande, nastri, lanterne e strisce di lucine bianche o colorate che, oltre ad illuminare gli ambienti, trasmettono la sensazione di calore, condivisione e festa. Infine, il re indiscusso del periodo è decisamente l’albero di Natale: elemento immancabile del salotto natalizio e grande protagonista delle festività. Solitamente, in base ai suoi colori vengono scelte le altre decorazioni della casa.

Complementi d’arredo natalizi

Oltre a tutte le possibili decorazioni e ai bellissimi addobbi sopracitati, vi sono poi dei veri e propri complementi d’arredo natalizi che renderanno la vostra casa unica e preziosa. Come? Per esempio iniziando dalla cucina: basterà aggiungere tovaglioli e tovaglia a tema, tazzine di caffè decorate, porta bicchieri raffinati, sottopiatti e vassoi natalizi, alzate per dolci a forma di stella o di albero di Natale…

Impreziosire la vostra casa sarà semplice e divertente con duzzle.it: una vasta gamma di complementi d’arredo di ogni tipologia è disponibile online sul sito. Non vi resta che scegliere i prodotti che si adattino meglio allo stile del vostro appartamento, per regalargli una componente attenta al dettaglio, alla forma e alla qualità.