Monthly Archive maggio 2017

Amache matrimoniali per condividere il piacere del relax all’aria aperta

amacche matrimoniali

Perché scegliere un’amaca matrimoniale?

Comode e decorative, le amache sono accessori ideali per completare l’arredamento del giardino e regalarsi momenti di piacevole relax. Scegliendo un’amaca matrimoniale, è possibile condividere tutto il divertimento e godersi ogni istante in buona compagnia. Le amache matrimoniali sono perfette da legare tra un albero e l’altro, in modo da creare un piccolo angolo di pace dove trascorrere qualche ora di totale tranquillità. Questi complementi d’arredo sono disponibili in tante dimensioni e design diversi, da scegliere in base alle proprie preferenze ed esigenze.

Amache matrimoniali per tutti i gusti

Realizzate in cotone, in poliestere e in altri materiali di prima qualità, le amache matrimoniali assicurano un’elevata resistenza e il massimo sostegno. I tessuti utilizzati per creare questi complementi d’arredo sono robusti, flessibili ed elastici: ciò consente di muoversi liberamente sull’amaca senza rischiare nessun tipo di danno. Le amache, al tempo stesso, vengono completate da corde per il fissaggio e moschettoni in acciaio inox: questi accessori contribuiscono a garantire la massima stabilità. Per quanto riguarda l’aspetto estetico, una classica soluzione è rappresentata dalle amache a righe, vivaci e variopinte: l’accostamento di toni diversi contribuisce a rendere l’ambiente colorato e brioso. Non mancano soluzioni più sobrie, come le amache a tinta unita o a due colori: queste soluzioni, delicate ed eleganti, sono perfette per contesti più classici e tradizionali.

Quali sono i vantaggi offerti da un’amaca matrimoniale?

Rispetto alle amache standard, quelle matrimoniali consentono di condividere i momenti di svago con amici e parenti. Alcuni modelli di amaca matrimoniale, al tempo stesso, possono essere trasformati anche in un parasole per il giardino. L’ampia scelta di modelli a disposizione, in conclusione, consente a tutti di scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze in termini di funzionalità e stile.

Sgabello Industrial: lo stile vintage che conquista

sgabello industrial

Quali sono le caratteristiche di uno sgabello industrial?

Uno sgabello industrial è un complemento d’arredo dallo stile particolare, in grado di valorizzare l’ambiente con un tocco vintage. Perfetti in contesti moderni o shabby chic, gli sgabelli industriali rappresentano una soluzione d’arredo insolita e alternativa. Il termine industrial chic deriva dalle vecchie aree industriali di metropoli come New York e Londra; oggi, nonostante queste aree industriali siano state riconvertite in quartieri giovanili e moderni, gli antichi complementi d’arredo continuano a decorare gli ambienti. Questi sgabelli vengono oggi proposti in un’ampia gamma di modelli diversi, perfetti da adattare ai contesti più disparati.

Sgabelli industriali: quale modello scegliere?

Tra i modelli più diffusi e apprezzati spiccano senza dubbio gli sgabelli industrial in alluminio; essenziali e contemporanei questi complementi d’arredo sono perfetti per creare un angolo bar all’interno della propria cucina o del proprio soggiorno. Non mancano sgabelli in metallo dallo stile più robusto e audace: questi modelli assicurano la massima comodità e consentono di impreziosire l’ambiente con un dettaglio giovanile e sbarazzino. In alcuni casi, gli sgabelli industrial in metallo vengono completati con inserti in pelle: questo accostamento evoca atmosfere vintage e permette di creare interessanti contaminazioni all’interno del proprio appartamento.

Come abbinare gli sgabelli industriali?

Accostare gli sgabelli industriali ad altri complementi d’arredo è più facile di quanto si pensi. Questi accessori, infatti, svelano fin dal primo sguardo una personalità audace e uno stile ben definito. Per tale ragione, gli sgabelli industrial possono essere inseriti tanto in un contesto moderno quando in un ambiente più classico. I dettagli vintage, nello specifico, riescono a impreziosire l’ambiente con un tocco di originalità e di brio. I più audaci possono completare la soluzione d’arredo con cassettoni, accessori patchwork e altri dettagli in grado di richiamare atmosfere d’altri tempi.

Suggerimenti e idee sull’ arredamento per terrazzi

arredamento per terrazzi

Trasformare il terrazzo in Paradiso

Per quei fortunati che hanno un terrazzo dove potersi rilassare, l’arredamento è fondamentale per sfruttarlo al meglio. L’arredamento per terrazzi è frutto il più delle volte di gusti personali, ma è importante fissare qualche linea guida affinché lo si organizzi per il meglio.

I cardini dell’arredamento per terrazzi

Il fulcro attorno al quale ruota tutta la vita del terrazzo è dato dalle sedute e dal tavolo da abbinare, dove magari consumare pasti o sorseggiare bevande. Le sedute devono essere comode, quindi divanetti con morbidi cuscini sono da preferire, ma possono andare bene anche delle sedie in caso di pranzi o cene. La luce è altrettanto importante, e devono esserci due tipologie: quella soffusa, ideale per rilassarsi, e quella più forte, necessaria per leggere e vedere nelle ore notturne. Importante è anche avere una copertura: nei terrazzi non coperti si possono applicare tettoie in legno o tendaggi. Per completare il tutto, infine, non possono mancare piante e fiori.

Lasciarsi andare al gusto

Come anticipato, lo stile degli elementi che riempiranno il terrazzo può essere scelto in base a propri gusti personali. Ovviamente, in caso di terrazzi risicati, non si può pensare di inserire tutto quello che vogliamo. Ad esempio, per spazi piccoli le sedie pieghevoli sono una necessità. Inoltre, calcolando che il terrazzo per ovvie ragioni è sfruttato principalmente in primavera ed estate, per i complementi d’arredo è preferibile optare per colori caldi, in linea con le stagioni più belle dell’anno. Per le coperture, ad esempio, si potrebbero scegliere delle tende molto colorare, magari anche in velluto: l’atmosfera ne gioverebbe molto, ma ricordate che in caso di piogge improvvise dovrete essere pronti a rimuoverle, affinché non si rovinino troppo. Con questi piccoli accorgimenti, il terrazzo diventerà il vostro ambiente preferito.

1 2